THE MASTER BOOK F/W 2014-15

La collezione Autunno/Inverno 2014/15 di 1ST PAT-RN si ispira al Neorealismo Italiano ed Europeo e all’industria Italiana delle confezioni anni ’50 e ’60 dove la qualità dei prodotti realizzati era altissima. 

Fedele al suo concetto di semplicità della struttura di collezione, la collezione consiste in otto pezzi, cinque da uomo e tre da donna. Il percorso dell’uomo si compone nella rivisitazione del capo fondamentale di 1ST PAT-RN: il blazer, sia nelle versioni monopetto a due e tre bottoni, sia nella versione del classico due petti forse il più ispirato alla confezione industriale degli anni cinquanta.

Due nuovi capispalla si rifanno al concetto del lavoratore e a quelli dei capi militari decommissionati e usati nella vita civile: sono un giubbotto a vita, blu, semplice, che veniva portato anche dopo le ore di lavoro, magari con la camicia bianca e la cravatta “della festa” e una giacca di origine militare, che spogliata di ogni rimando alla sua vita precedente, diventa un pezzo per tutti i giorni, chiusa fino al colletto e con tasche capienti e funzionali.
La donna, sempre fondamentalmente ispirata allo stile mascolino e funzionale, non fa altro che riprendere i pezzi maschili e farli diventare suoi, vuoi per piccoli accorgimenti del fit, vuoi perché la donna che veste 1ST PAT-RN sa come essere femminile nell’indossare pezzi di grande essenzialità.
Spicca una stupenda giacca militare femminile anni 40, il cui capo ispiratore è gelosamente custodito negli archivi del designer: sarà il capo simbolo della collezione donna.

I dettagli continuano ad essere preziosi: bottoni in galalite e vero corno, staccabili, etichette nominative stampate su tela che identificano il prodotto, profili in twill di cotone sbieco, il bottone del blazer istituzionale abbandona momentaneamente la finitura dorata e si appropria di quella in argento invecchiato: il tutto all’insegna di una semplicità e modernità ormai istituzionali nell’immagine dei capispalla di 1ST PAT-RN.

-> LOOKBOOK

The 1ST PAT-RN F/W 2014-15 collection is inspired by Italian and European Neorealism movement, and to the Italian industry of clothing of 50’s and 60’s where an amazing quality was delivered.

True to its concept of simplicity of the structure of the collection, the collection consists of eight pieces, five men and three women. The path of man consists in revisiting the head of fundamental 1ST PAT-RN style: the blazer, both versions with two and three button single-breasted, either version of the classic double-breasted, perhaps the most inspired by the Italian manufacturing industry of the fifties .

Two new jackets are based on the concept of the “worker” and those of military items, decommissioned and used in civil life: aA short jacket, blue, simple, which was also taken after working hours, perhaps with the white shirt and tie and a jacket of military origin, which stripped of any reference to his previous life, it becomes a piece for every day, closed up the collar and pockets, roomy and functional .
The woman, fundamentally inspired by a masculine and functional style, does nothing more than take up the men pieces and make them feminine, either for redefined measures of fit, or just because the woman who wears 1ST PAT-RN knows how to be feminine in wearing pieces of great simplicity.
It stands out in the small package of the three woman jackets, a beautiful military jacket women form the 40’s whose original inspiration sample is jealously guarded in the archives of the designer: shall be the iconic style of the women’s collection.

The details will continue to be valuable: detachable galalith and real horn buttons, name tags printed on canvas that identify the product, profiles cotton twill bias, the button blazer institutional momentarily abandons the gold finish and takes possession of the silver aged finish: all in the name of simplicity and modernity, now institutional image of 1ST PAT-RN Jackets.

-> LOOKBOOK